Bournemouth-Everton , probabili formazioni e pronostico di Premier League

Il Bournemouth ospita l’Everton al Vitality Stadium sabato 30 marzo alle 16:00: analisi, probabili formazioni e pronostico della gara valida per la 30a giornata di Premier League

Bournemouth-Everton , probabili formazioni e pronostico di Premier League
Bournemouth-Everton , probabili formazioni e pronostico di Premier League

La sfida tra Cherries e Toffees al Vitality Stadium, alle 16 del sabato pomeriggio di Premier League, si profila quindi come un confronto cruciale nella lotta per la salvezza.

Il Bournemouth, ora guidato da Andoni Iraola dopo l’addio di Gary O’Neil, cerca di raggiungere l’obiettivo di rimanere nella massima divisione, mentre l’Everton di Sean Dyche, nonostante la penalizzazione di sei punti, continua a combattere per evitare la retrocessione.

Il Bournemouth ha capitalizzato il favorevole calendario prima della pausa, con vittorie convincenti contro il Burnley a Turf Moor (2-0) e il Luton Town (4-3, dopo essere stati sotto 0-3). Un pareggio contro lo Sheffield United ha portato a 7 punti in tre partite, dissipando qualsiasi preoccupazione legata alla retrocessione.

Dall’altra parte, l‘Everton sta lottando duramente, ma la notizia della penalizzazione di quattro punti del Nottingham Forest è stata un sollievo. Attualmente, la squadra di Sean Dyche ha un margine di quattro punti proprio sui Tricky Trees, che stanno però presentando ricorso, e tre sul Luton.

Nonostante le buone possibilità di salvezza, i Toffees devono ritrovare la vittoria in Premier League, non vincendo dal 16 dicembre. Negli ultimi sette incontri, hanno ottenuto solo quattro punti, tutti da pareggi, subendo sconfitte contro le due squadre di Manchester e il West Ham.

Qui Bournemouth

Dopo sette partite senza vittorie (3 sconfitte, 4 pareggi), il Bournemouth di Andoni Iraola ha finalmente trovato la strada del successo nelle ultime tre partite di Premier League. Le vittorie contro Burnley e Luton Town, entrambe sfide cruciali per la salvezza, insieme al pareggio contro lo Sheffield United, hanno portato il club a un solido vantaggio di 14 punti sulla zona retrocessione della classifica inglese.

Cerchiamo di mantenere questo livello fino alla fine, riprendendo da dove ci eravamo interrotti prima della pausa“, ha dichiarato il tecnico spagnolo in conferenza stampa. Tuttavia, per la sfida casalinga contro l’Everton, il Bournemouth dovrà fare i conti con gli infortuni di Fredericks e Sinisterra, oltre alle incertezze riguardanti la disponibilità di Aarons, Senesi e Kelly.

Qui Everton

Nonostante abbia faticato a conquistare una vittoria nelle ultime 11 partite di Premier League (5 sconfitte, 6 pareggi), l’Everton di Sean Dyche si trova ancora sorprendentemente al di fuori della zona retrocessione, sebbene sia pericolosamente vicino (+4).

Dobbiamo essere guidati dalla determinazione a segnare, che per noi è fondamentale“, ha dichiarato in conferenza stampa l’ex allenatore dei Clarets. Tuttavia, per la sfida in trasferta contro il Bournemouth dopo tre settimane di pausa, Dyche dovrà fare a meno dell’infortunato Dele Alli, mentre Danjuma e Gueye sono entrambi in dubbio. In caso di assenza, McNeil e Garner sono pronti a sostituirli.

Bournemouth-Everton, le probabili formazioni

Bournemouth (4-2-3-1): Neto; Smith, Zabarnyi, Mepham, Ouattara; Christie, Cook; Semenyo, Scott, Tavernier; Solanke. Allenatore: Iraola

Everton (4-4-1-1): Pickford; Godfrey, Tarkowski, Branthwaite, Mykolenko; Harrison, Garner, Onana, McNeil; Doucoure; Calvert-Lewin. Allenatore: Dyche

Bournemouth-Everton, il pronostico

L’Everton, desideroso di accumulare punti per allontanarsi dalla zona retrocessione, potrebbe ottenere almeno un pareggio contro il Bournemouth, ormai praticamente salvo. Nonostante le prestazioni altalenanti degli Toffees, soprattutto in trasferta, la squadra potrebbe riuscire a competere contro le Cherries di Iraola.

Il Bournemouth ha dimostrato una maggiore solidità al Dean Court, ma l’Everton ha le risorse per mettere in difficoltà il loro avversario. Anche se la pressione è alta su entrambe le squadre, potrebbe fungere da stimolo per una reazione positiva da parte dell’Everton. Considerando tutte le variabili in gioco, un possibile pareggio non dovrebbe essere trascurato in questa partita.

La probabilità di una vittoria o di un pareggio dei padroni di casa è considerata abbastanza alta, come indicato dalla quota dell’1X a 1.25 sui principali siti di scommesse. Tuttavia, per coloro che cercano un’opzione più redditizia, potrebbe essere interessante considerare l’opzione dell’Under 2.5, quotata a 2.0, oppure il Goal, quotato a 1.60.

I nostri consigli

  • Doppia Chanche: 1X
  • Under/Over: Under 2,5
  • COMBO: 1X + Under 2,5